Scopri perchè il metodo Guastalla fa per te…

Posso fare Pilates se ho mal di schiena?

Si, il Pilates grazie ai movimenti lenti, controllati  e al miglioramento posturale che persegue è una delle migliori ginnastiche antalgiche a prescindere da quale sia la causa del mal di schiena.

Posso fare Pilates se sono molto rigido?

Si, il Pilates persegue l’eutonia corporea, cioè l’equilibrio tra forza e mobilità di tutte le parti del corpo. In ogni lezione infatti è dedicata una parte al recupero della mobilità articolare e allo stretching e una parte al rinforzo dei muscoli più deboli.

Posso fare Pilates se sono sovrappeso?

Si, Il Pilates abbinato ad una sana passeggiata può essere il metodo più corretto da praticare dopo un lungo periodo di inattività. In una condizione di sovrappeso una ginnastica controllata è l’ideale per prevenire le algie (mal di schiena, male alle articolazioni) causate dal sovraccarico articolare.

Posso fare Pilates se sono anziano?

Si, grazie ai movimenti controllati  e al lavoro specifico sul miglioramento dell’equilibrio il Pilates è un’ottima ginnastica dolce. Inoltre l’utilizzo delle resistenze auxotoniche (molle ed elastici) favoriscono lo stimolo alla sedimentazione ossea e la lotta contro l’osteoporosi.

Mio figlio adolescente è cresciuto moltissimo in poco tempo, può fare Pilates?

Ovvio che si! In una condizione di crescita improvvisa la postura viene sempre compromessa con il rischio che si instaurino paramorfismi o dismorfismi irreparabili. Il Pilates è un’ottima ginnastica posturale che ottimizza l’equilibrio tra tono  e allungamento muscolare per il perfetto equilibrio delle catene cinetiche muscolari. Inoltre l’ambiente “leggero” metterà a suo agio il soggetto che parteciperà volentieri alle sedute.

Mia figlia ha la scoliosi, può fare Pilates?

Si! Il Pilates è un ottima ginnastica posturale. Con il giusto istruttore e l’attenzione necessaria, il rinforzo dei muscoli posturali sarà ottimale. Inoltre l’ambiente “leggero” metterà a suo agio il soggetto che parteciperà volentieri alle sedute.

Voglio tonificarmi un po’ ed essere in forma per l’estate, il Pilates fa per me?

Assolutamente si! Grazie agli esercizi callistenici (a corpo libero) e all’utilizzo delle resistenze auxotoniche (molle, elastici, ecc..) la tonificazione personalizzata è ottimale. Il miglioramento della postura inoltre migliora direttamente anche l’estetica della persona. Ad esempio raddrizzare le spalle migliora il rapporto spalle/fianchi  a favore di un bacino visivamente più stretto. Il rinforzo del trasverso ha un effetto contenitore della pancia.

Inoltre nel metodo pilates molti esercizi per gli arti inferiori si eseguono con le gambe sollevate e l’utilizzo di ausili che le sostengono. Questo favorisce moltissimo il ritorno venoso  e linfatico con un effetto sgonfiante.

Il Pilates è utile per la preparazione atletica del mio sport?

Certo. Tramite un’analisi accurata del gesto tecnico specifico e dei punti deboli dell’atleta si possono identificare esercizi peculiari per il miglioramento della performance, per il miglioramento dell’attenzione durante la prestazione e la prevenzione dei traumi.

Ora scegli la tua attività…

Richiesta informazioni